Oratorio Casellini

Le origini del nostro splendido Oratorio sono probabilmente da Ricercare all'inabilità o addirittura sconsacrazione della preesistente chiesa di Sant'Evasio. Infatti, nell'archivio della Curia Vescovile a Lugano, risultano al rigurado interessanti osservazioni.

La Vista pastorale del Vescovo Mons. Bonesana del 1702 riporta:

Vi sono quattro chiese soggette alla parrocchiale cioè una sotto titolo S. Evasio e questa e sospesa già da anni per avere suppellettili di sorta alcuna e per essere la chiesa male in ordine

Dalla vista del Vescovo Olgiati del 1719 non è più citata tra le chiese quella di S. Evasio che è quindi decaduta come chiesa e sarà sostituita (lo riporta la visita successiva del Vescovo Muggiasca del 1796) :

da un oratorio nella vicina Pugerna a spese della cominità e intitolati ai Santi Giseppe ed Evasio

Per tanti anni quindi i pugernesi per poter pregare in un luogo sacro, dovettero recarsi a San Vitale, ad Arogno oppure a Campione. Fu forse anche per questi motivi che gli abitanti die Pugerna decisero di costruire il loro oratorio.

Oggi il nostro Oratorio risulta essere un dei rari luoghi di culto privati sempre aperti al pubblico.

Di questo dobbiamo ringraziare i nostri antenati ed esserne particolarmente fieri !! Ricordate Casellini e/o Casellini discendenti l’Oratorio è a disposizione, ovviamente gratuitamente, per battesimi e matrimoni !

Potete sostenere il finanziamento dei costi del nostro Oratorio (messe annuali e piccoli interventi di restauro) versando il vostro contributo sul conto IBAN CH85 8028 7000 0021 6260 1 intestato a Oratorio di Pugerna, Arogno presso Banca Raiffeisen Basso Ceresio, Melano.

Sentitamente e anticipatamente grazie !

Casellini